martedì 21 luglio 2015

Clarisonic VS Foreo


Nel mondo della skincare l'introduzione di apparecchi elettrici ha fatto una grossa differenza negli ultimi anni. Adesso troviamo tutta una gamma completa di prodotti che possiamo usare nella nostra routine di "struccaggio" che la rendono più facile e maggiormente efficace. Sto parlando di prodotti, quali il Clarisonic ed il Foreo, ma ultimamente anche altri brand hanno fatto uscire i propri come Braun Face e Philips Visapure. Comparerò tra loro due dei più usati, ossia Clarisonic Mia 2 e Foreo Luna, grazie alla mia amica Giordana, grande fan del suo Foreo e me stessa, orgogliosa proprietaria del Clarisonic Mia 2. Così potrete avere entrambi i punti di vista per ogni prodotto!

Iniziamo con Foreo, un brand svedese, possiamo notare subito il design scandinavo che caratterizza quello piccolo prodotto per la skincare.
I dettagli tecnici sono:
- tecnologia T-sonic (8000 oscillazioni al minuto) incanalate attraverso soffici puntine in silicone che rimuovono delicatamente le cellule morte, liberano i pori dallo sporco e dal sebo per il 99,5% e dai residui di makeup per il 98.5%.
- Modalità anti-age oscillazioni a bassa frequenza sono indirizzate attraverso onde concentriche di silicone sulle zone più soggette a rughe e linee d'espressione per addolcire e ridurre l'aspetto delle rughette.
- Non c'è bisogno di spazzole da sostituire. La spazzolina in silicone è delicata abbastanza per un uso quotidiano, il materiale non poroso resiste ai batteri ed è 35 volte più igienico delle altre spazzoline concorrenti.
- Una carica piena dura fino a 450 utilizzi.
Questo è quello che troviamo sul sito di Foreo. E questo è quello che ne pensa Giordana:
- è comodo da usare e da portare in viaggio;
- una carica dura una vita sul serio;
- la modalità anti-age funziona sul serio, riduce l'aspetto delle rughe, specie quelle naso-labiali;
- la pelle è più pulita, si notano meno brufoletti (anche se non scompaiono del tutto);
- anche i punti neri sono diminuiti, anche se  è un po' complicato raggiungere tutti i punti del naso per via della forma del Foreo;
- un buon detergente è fondamentale per aumentare l'efficacia della pulizia;
- è un po' complicato pulire bene i residui di detergente che rimane fra le spazzoline e poi si secca, ma basta un po' di pazienza;
Il prezzo è di 169 euro, acquistabile qui e su Douglas.

Clarisonic è un brand americano e la loro gamma di prodotti include ora sia spazzoline per il viso che per il corpo. Io ho preso il Clarisonic Mia 2 ed i dettagli tecnici sono:
- Sonic-method (no vibrazioni o pulsazioni) con oltre 300 micro-oscillazioni al secondo (18000 al minuto) rimuove delicatamente cellule morte, libera i pori ostruiti e fa sì che i trattamenti applicati subito dopo siano più efficaci, mentre riduce la dimensione dei pori e leviga le rughe e le linee d'espressione;
- gamma completa di spazzoline intercambiabili, una per ogni tipo di pelle, da molto sensibile a grassa;
-  una carica dura fino a un mese (se utilizzato 2 volte al giorno);
- 6 volte più efficace di una pulizia manuale del viso.
E questo è quello che penso io del mio Clarisonic Mia 2:
- è facile da usare, ma un po' scomodo da portarsi dietro; se viaggiate a lungo portatevi dietro il caricabatteria;
- è importante cambiare regolarmente le spazzoline per avere sempre la massima efficacia, quindi sappiate di dover spendere denaro extra una volta comprato;
- la pelle è davvero più pulita e luminosa, i pori si restringono e anche le rughe e linee d'espressione sono notevolmente diminuite;
- aiuta davvero a rimuovere ogni minima traccia di makeup. Vi stupirete di quanto makeup vi rimane sulla pelle anche dopo aver usato un detergente prima di usare il Clarisonic;
- è essenziale usarlo con un buon detergente per aumentarne l'efficacia, anche se già da solo fa un buon lavoro;
- per i primi tempi potreste notare un aumento dei brufoli, ma questo è normale perché la vostra pelle viene pulita molto in profondità, non vi arrendere, continuate ad usarlo;
- le spazzoline sono facili da pulire anche se vi raccomando di igienizzarle una volta a settimana, specie se la vostra pelle tende ad avere acne. Lasciatele asciugare all'aria dopo ogni utilizzo.
Il prezzo è di 149 euro ed è disponibile qui o su Sephora. Le spazzoline costano dai 25 euro

Quindi, cosa dovresti prendervi? Clarisonic o Foreo? Queste sono le mie conclusioni:
- se abitualmente vi mettete molto makeup, prendete il Clarisonic;
- se viaggiate spesso, prendete il Foreo;
- se avete acne, prendete il Foreo perché è più delicato e più igienico;
- se avete pori dilatati, linee d'espressione e rughe e la vostra pelle è da normale a grassa, prendete il  Clarisonic;
- se la vostra pelle è estremamente sensibile, Foreo è la vostra scelta;
- se dovete rispettare un budget, prendete il Foreo;
- se avete punti neri e brufoli occasionali, prendete il Clarisonic;
- se vi truccate ogni giorno e usate fondotinta, prendete il Clarisonic.

Tutti e due hanno il loro pro e contro, tenete conto della vostra pelle, delle vostre abitudini e del vostro budget. Fanno davvero un'enorme differenza nella vostra skincare e vi raccomando caldamente di investire in uno dei due. Fate le vostre considerazioni e ditemi se questo articolo vi è stato d'aiuto!

Grazie a Giordana che mi ha aiutata a scrivere questo post per voi!

Baci,
Hyatt